Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Commissione Internazionale Protezione Alpi

La CIPRA, Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi, è un’organizzazione non governativa, strutturata in rappresentanze dislocate nei sette Stati alpini. Ne aderiscono più di 100 associazioni e organizzazioni. La CIPRA opera in favore di uno sviluppo sostenibile nelle Alpi e si impegna per la salvaguardia del patrimonio naturale e culturale, per il mantenimento delle varietà regionali e per la ricerca di soluzioni ai problemi transfrontalieri dello spazio alpino.
CIPRA - Commissione Internazionale Protezione Alpi

Morbegno, Città Alpina 2019

Associazione Città Alpina dell'annoPolo alpino per la sostenibilità e la consapevolezza alpina

Morbegno (So) è stata nominata "Città Alpina dell'anno 2019". La piccola cittadina della Valtellina, vicina al lago di Como è ricca di storia e cultura ed è una punta di diamante tra gli amanti del turismo dolce. Con il premio "Città alpina dell'anno", Morbegno diventa quidni membro dell'omonima associazione. Quest'ultima si impegna a favore di uno sviluppo socialmente compatibile e rispettoso della natura dello spazio alpino.
In generale, Morbegno è una Città Alpina per eccellenza per le sue azioni consapevoli: la valorizzazione dello spazio urbano e delle aree circostanti o per la promozione del turismo sostenibile. Una pianificazione territoriale a lungo termine e rispettosa dell'ambiente, la ristrutturazione di edifici storici, il moderno sviluppo dell'energia verde e la promozione dell'agricoltura di montagna costituiscono una solida base per il futuro.
Fonte: Associazione città alpina dell'anno (http://www.alpenstaedte.org/it)

Turismo: le due facce della medaglia

La conferenza annuale della CIPRA e di AidA si è svolta nella località turistica slovena di Bled. 
La conferenza annuale della CIPRA e di AidA si è svolta nella località turistica slovena di Bled. (c) Vesna KlemencicTra problemi di crescita e aspirazioni alla sostenibilità: il turismo è polarizzato.
A Bled in Slovenia, alla fine di maggio 2018, più di 200 partecipanti al convegno hanno discusso di come il turismo e la qualità della vita possono integrarsi nelle Alpi.
 
La CIPRA ha organizzato la manifestazione in collaborazione con la Rete di comuni «Alleanza nelle Alpi».

Relazione Annuale Cipra 2017

Pensare insieme il futuro
L’innovazione sociale è sulla bocca di tutti. La Relazione Annuale 2017 della CIPRA Internazionale mostra di che si tratta, di che cosa è capace e perché è necessaria nelle Alpi. Non v’è alcun dubbio sul fatto che le sfide non possono essere affrontate solo con l’aiuto del progresso tecnologico. Ci vuole anche l'impegno della società.
La relazione annuale è disponibile in versione cartacea e può essere richesta scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure si puo scaricare nel formato PDF visitando il sito https://www.cipra.org/it/cipra/internazionale/pubblicazioni/relazione-annuale
Relazione Annuale 2017

Innovazione sociale come motore dello sviluppo sostenibile

CipraCome si deve organizzare la società alpina per avviarsi verso nuove forme di vita e di economia? Di che cosa hanno bisogno le persone per impegnarsi per la collettività con approcci innovativi e in che modo tali iniziative possono contribuire allo sviluppo sostenibile?
Con una presentazione interattiva e un dossier online la CIPRA (Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi) mostra come l’innovazione sociale costituisce la premessa per incamminarsi verso il futuro.
Un dossier online approfondisce le problematiche e propone delle soluzioni. Il “Laboratorio Alpi” rappresenta un ottimo terreno di coltura per le innovazioni sociali. Un ambiente stimolante, abitanti diversificati e la convinzione che per sopravvivere occorre costantemente cambiare. Le innovazioni sociali prosperano laddove viene apprezzato, promosso e sperimentato il rinnovamento inteso come processo sociale.
Altre presentazioni interattive e dossier online sul tema della pianificazione territoriale, del turismo invernale e sul tema dell’abitare e lavorare sono già stati pubblicati su: alpmonitor.cipra.org.

Associazione Culturale Il Rosa

Calendario Il Rosa 2019
Eccoli tutti gli sport del Monte Rosa nel Calendario 2019 de “Il Rosa”. La grande montagna, è la seconda più alta in Europa e l’unica di dimensioni himalayane, ha una voce: è quella dei silenzi e delle solitudini delle alte quote, ma anche quella degli sforzi sportivi dell’uomo.