Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

L'angelo che scese a piedi dal Monte Rosa

Angelo che scese a piedi dal MonterosaEsce in questi giorni nelle librerie, edito da Monterosa Edizioni di Gignese (VB), il volume : L'angelo che scese a piedi dal Monte Rosa di Alberto Paleari.
L'autore racconta in questo romanzo picaresco e a tratti commovente la vita avventurosa, gli amori e le passioni di un ragazzo walser, nato all'ombra del Monte Rosa, che diventerà col nome di Tanzio da Varallo uno dei maggiori pittori del '600. Il suo "David con la testa di Golia" è ritenuto da Vittorio Sgarbi "il più bel David nella storia della pittura" .
Nel romanzo sono raccontati l’esistenza dura e onesta dei coloni walser del Monte Rosa, gli sconvolgimenti portati fino sulle Alpi dalla Riforma protestante e dalla Controriforma cattolica, il mondo artistico del ‘600 al confine fra manierismo e barocco, la vita di tutti i giorni, l’amore e le passioni di un uomo che visse nel ducato di Milano sotto il dominio degli spagnoli tra le due più perniciose epidemie di peste nella storia dell’umanità, quella del 1575, detta di San Carlo, e quella del 1630, descritta nei “Promessi Sposi”.

Leggi tutto

L'Ossola e le sue valli

L'Ossola e le sue valliGiovanni De Maurizi (1875 – 1939), fu coadiutore a Santa Maria Maggiore e parroco a Trontano, Montescheno e Premia. Consultò con puntiglio e acume gli archivi storici, civili e religiosi dei luoghi dove condusse la missione pastorale. Pubblicò numerose opere tra cui la prima edizione di “L’Ossola e le sue valli”.
L’opera, redatta, nel secolo scorso dallo storico e sacerdote nativo di Re, ha visto una recente ristampa edita da Grossi Editore di Domodossola, a cura di Paolo Crosa Lenz e Massimo Gianolo.
L’ edizione aggiornata e la presentazione della stessa che si terrà sabato 2 Aprile a partire dalle ore 17 presso la sede del Parco della val Grande di Malesco (VB), rappresentano un omaggio alla terra ossolana perché, come afferma Crosa Lenz: “La Val d’Ossola è una terra di confine, tra la severità delle Grandi Alpi e la serenità dei laghi prealpini, tra il Monte Rosa e il Lago Maggiore. E’ una terra di confine e di contaminazioni etniche e culturali, incuneata nella Svizzera e permeata di valichi e vie storiche, quasi una cerniera tra Europa e Mediterraneo. La guida descrive in dettaglio i tesori d’arte, i monumenti storici e naturali dei trentotto comuni ossolani (e degli oltre cento villaggi e frazioni); rappresenta una ricchezza enorme che il libro offre a tutti. La prima edizione risale agli anni ’30 e con essa si sono confrontati generazioni di studiosi. Questa edizione, la quarta, completamente riscritta e aggiornata, costituisce un atto d’amore per l’Ossola e un fondamento di identità territoriale”.

Piccolo Atlante Linguistico dei Walser Meridionali

Il Walserkulturzentrum di Gressoney e Issime, in collaborazione con il Comune di Gressoney-Saint-Jean e lo Sportello Linguistico di Formazza, invita tutta la popolazione alla presentazione del libro “Piccolo atlante linguistico dei Walser Meridionali" che si terrà domenica 27 dicembre 2015 alle ore 18:00 presso la Biblioteca al 2° piano di Villa Deslex a Gressoney Saint Jean.
Per informazioni sull'evento:
Centro Culturale Walser
Villa Deslex
11025 GRESSONEY-SAINT-JEAN (AO)
Telefono:    (+39) 0125.356248
E-mail:       Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Internet:    http://www.centroculturalewalser.com

Tracce Bianche - Seconda Edizione

Traccie Bianche - seconda edizioneEsce in questio giorni, edita da Monterosa Edizioni, la seconda edizione del libro "Traccie Bianche. Con le ciaspole e gli sci dal Lago Maggiore al Monte Rosa" arricchito da nuovi itinerari e fotografie.
Da Lago Maggiore (195 m) alla cima più alta del Rosa (4634 m) ci sono in linea d’aria quarantasette chilometri in cui si passa dal clima mediterraneo del lago, a quello artico dei quattromila. "Tracce Bianche" descrivein 264 pagine ben 87 itinerari (con 160 fotografie) che si possono fare sia con gli sci che con le ciaspole, sulle montagne di questo vario e vasto territorio comprendente le cime del Verbano, del Cusio e di tutte le valli Ossolane, dall’Anzasca alla Formazza.
La grande novità del libro è che per la prima volta, non solo per la zona ma probabilmente per tutte le Alpi, le ciaspole sono considerate un mezzo ugualmente valido degli sci per andare in montagna in inverno, e che, a patto di osservare le regole di sicurezza descritte nel libro, sulle montagne che si possono salire con gli sci lo si può fare anche con le ciaspole, con pari soddisfazione, divertimento e tranquillità.

Leggi tutto

Rilanciare la propria azienda sul web

Progetto Joomnia - Realizzazioni Siti Web e supporto MarketingMVM Consulting primo partner tecnologico del portale "Montagna da Vivere"  sviluppa e promuove il progetto "Joomnia", una webAgency giovane e dinamica con un team di esperti che si occupano di siti web e di marketing per le piccole imprese,  per offrire a prezzi agevolati alle aziende, un percorso di aggiornamento tecnologico del loro sito ed aiutarle ad affrontare al meglio le sfide di un mercato in continua evoluzione.Chi fosse interessato può scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per uno scambio di informazioni. Contestualmente abbiamo aperto anche un piccolo canale commerciale per la pubblicazione, ad un prezzo simbolico di 50€ all'anno, di banner aziendali standard per la presentazione della propria azienda o per la promozione di un evento specifico. Questa proposta non contrasta con lo spirito di gratuità che da sempre caratterizza il nostro portale che infatti continuerà ad offrire visbilità alle aziende che ne faranno richiesta senza pretendere nulla in cambio ma purtroppo abbiamo la necessità di compensare alcuni costi per la gestione del sito e delle attività correlate che in questi anni sono lievitati. Anche in questo caso per informazioni è possibile scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Associazione Culturale Il Rosa

Calendario Il Rosa 2019
Eccoli tutti gli sport del Monte Rosa nel Calendario 2019 de “Il Rosa”. La grande montagna, è la seconda più alta in Europa e l’unica di dimensioni himalayane, ha una voce: è quella dei silenzi e delle solitudini delle alte quote, ma anche quella degli sforzi sportivi dell’uomo.