Piccola pubblicità

Vuoi partecipare alle campagne pubblicitarie del portale Montagna da Vivere ? Rilancia con noi la tua impresa con banner mirati a partire da 50 Euro/anno.
Per informazioni scrivi a: staff@montagnadavivere.it

 

Le Pubblicazioni

In questa sezione presentiamo una breve sintesi di pubblicazioni che parlano di uomini e montagne. Siano esse romanzi per pensare, saggi per riflettere o immgini per sognare. L'importante è continuare a leggere, dare spazio alle idee e alle storie delle Terre Alte.


Nella piovosissima estate 2014 Alberto Paleari e Livia Olivelli si sono messi in cammino per i sentieri delle amate montagne ossolane. 
Sei mesi dopo, esce  “Ossola bella e buona-Sentieri e sapori dal Monte Rosa alla Val Formazza” un libro di due alpinisti scritto a quattro mani per raccontare ciò che hanno visto, chi hanno incontrato, dove e come hanno alloggiato, mangiato e bevuto.

E' disponibile, nelle migliori librerie, il volume illustrato di Dominik Flammer e Sylvan Müller "L'eredità culinaria delle Alpi - La storia dell'alimentazione nell'area alpina" pubblicato dalla Edizioni Casagrande di Bellinzona (CH).

Dal Lago Maggiore (195 m) alla cima più alta del Rosa (4634 m) ci sono in linea d’aria quarantasette chilometri in cui si passa dal clima mediterraneo del lago, a quello artico dei quattromila. "Tracce Bianche" descrive 79 itinerari (con 160 fotografie) che si possono fare sia con gli sci che con le ciaspole, sulle montagne di questo vario e vasto territorio comprendente le cime del Verbano, del Cusio e di tutte le valli Ossolane, dall’Anzasca alla Formazza.

Quest'opera, realizzata da Marzia Verona per l'Artistica Editrice è una raccolta di testimonianze precedute da alcuni brevi capitoli esplicativi e corredata da oltre 100 foto a colori per conoscere meglio questo mondo e per riflettere su di una gioventù di cui si parla poco, così diversa dai “giovani bamboccioni” mantenuti da mamma e papà, ma anche dalla gioventù che sfila in manifestazione o riempie le piazze.

Presentato il nuovo libro di Luigi Ranzani "Alla scoperta di alpeggi e formaggi". Nei sedici racconti che invitano alla scoperta degli alpeggi, l’autore ha cercato di dar conto di tutta la ricchezza sociale e umana, simbolica e culturale di coloro che vivono di un antichissimo e solidissimo mestiere. Il libro è anche un contributo alla conoscenza dei metodi di produzione artigianale del formaggio. Un’occasione per conoscere i protagonisti e i prodotti di una montagna viva, bella e sana.

Oltre che inventore e pittore, Leonardo è stato anche un precursore dell’alpinismo, salendo sul Monte Rosa all’inizio del ‘500. Al riguardo Enrico Rizzi scioglie ogni dubbio nell'opera  “Storia della Valsesia”, fresca di stampa a opera della Fondazione Monti e che sarà presentata sabato 2 Marzo 2013 a Varallo a cura della local sezione del CAI.