Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Le vie delle Alpi: La Sbrinz Route

Sommeggiatori della SbrinzRouteDa Nord a Sud lungo la via percorsa a suo tempo dai Walser per importare ed esportare beni di consumo primario (vino e formaggio). Sono i someggiatori di Giswil (CH), vestiti con costumi storici e con un seguito di cavalli e persone che ogni anno percorrono da Giugno a Ottobre la Sbrinz-Route (da Lucerna attraverso i passi del Brünig o del Joch, il passo del Grimsel verso Obergesteln e poi verso l'Italia valicando il Passo del Gries in Val Formazza fino a Domodossola), un'antica mulattiera che attraversa le Alpi in un paesaggio montano di magnifica bellezza. 
Ecco un esempio di come il turismo, se sviluppato in maniera intelligente, può contribuire a tenere vive le tradizioni. Ogni anno vengono organizzate escursioni, della durata di una settimana, che ripercorrono le tappe principali dell'itinerario attraverso cui, nel tardo medioevo, il maturo formaggio duro (l'odierno «Sbrinz») transitava verso i mercati dell'Italia del Nord.
Per ulteriori informazioni sulla manifestazione: www.sbrinz-route.ch

Associazione Culturale Il Rosa

L'associazione Culturale gestisce la pubblicazione del periodico "Il Rosa - Giornale di Macugnaga e della valle Anzasca". 
Il giornale non viene venduto, ma inviato ad “abbonati” che hanno versato liberamente una quota di contributo oppure solamente hanno segnalato l’indirizzo. Da oltre cinquant'anni è forse il primo caso di free press sulle Alpi. E’ un giornale indipendente, non frutto di un’iniziativa imprenditoriale, né istituzionale.
Redazione e collaboratori forniscono il proprio impegno a titolo gratuito e volontario, mossi da un’adesione profonda e non effimera ai valori della cultura alpina.