Piccola pubblicità

Vuoi partecipare alle campagne pubblicitarie del portale Montagna da Vivere ? Rilancia con noi la tua impresa con banner mirati a partire da 50 Euro/anno.
Per informazioni scrivi a: staff@montagnadavivere.it

 

Sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018 torna in Valle Antrona la "festa de Lo Pan Ner", la festa internazionale del pane nero che unisce le Alpi.

Tornano le giornate in cui, in diverse località dell’arco alpino (Valle d’Aosta, Lombardia, Svizzera - Canton Grigioni, Francia, Slovenia e Valle Antrona per il Piemonte) i forni comunitari vengono accesi per rivivere l’antico rito della panificazione nel suo concetto più significativo della condivisione.

 

La Valle Antrona, con i Comuni di Montescheno e Borgomezzavalle, aderisce per il secondo anno a questa iniziativa, dopo un percorso di sensibilizzazione e attenzione alla rivalorizzazione del territorio, avviato dal progetto Terraviva.

Una terra ruvida e impervia ma tutta da scoprire, che porta con sé una storia antica fatta di fatica e di sopravvivenza che si può cogliere e assaporare passeggiando in ogni piccolo paese della valle. Quest’anno, partecipa all’iniziativa anche il Comune di Villadossola con le sue frazioni Boschetto, Varchignoli e Sogno, che si trovano all’ingresso della Valle.

Un programma che profuma di pane, di storia, di cammini, di partecipazione.

Sabato 13 Ottobre

  • ore 8:00/8:30 Ritrovo a Montescheno, Frazione sasso Piazza della Chiesa. (Possibilità prenotazione rientro a Montescheno con bus/navetta). A seguire, la visita al Mulino e al Forno Comunitario di Montescheno.
  • ore 10:00 Raccolta del pane di segale e crescenzin sfornato dal Comitato del Forno di Progno
  • ore 11:00 Visita guidata del torchio e dei forni di Zonca
  • Alle 12.30 partenza a piedi verso Viganella, Comune di Borgomezzavalle, per ritorvarsi poi tutti assieme alle 13:30 per la degustazione di prodotti e vini locali della Valle Antrona a cura dell’Associazione Fondiaria Terraviva
  • ore 15:30 visita guidata ai Terrazzamenti di Viganella e alle nuove coltivazioni nate grazie al Progetto Terraviva.

Domenica 14 Ottobre

  • Ore 8:30 Ritrovo a Boschetto, parcheggio del Circolo.
  • Ore 9:00 Visita all’Area Megalitica di Varchignoli, sito terrazzato di importanza storica, culturale e archeologica
  • Ore 10:00 Partenza per Alpe Sogno e visita al Museo della Civiltà Contadina e all’abitato di Sogno
  • Ore 13:30 Ritrovo per la degustazione di prodotti e vini locali della Valle Antrona presso il Circolo del Boschetto, a cura dell’Associazione Fondiaria Terraviva.

Per chi fosse interessato a vivere tutte e due le giornate e a soggiornare in Valle Antrona, sono a disposizione degli esercizi che offrono prezzi convenzionati (scarica locandina). Tutte le altre informazioni e i luoghi delle Alpi sono veine svolte l'evento sono disponibili sul sito: www.lopanner.com

La segale è una presenza antica nelle valli alpine; per secoli è stata coltivata anche sui versanti e sui terrazzamenti della Valle Antrona, per essere poi raccolta e utilizzata per la produzione di pane ed altri prodotti alimentari.

La riscoperta della segale non è una novità in Valle Antrona; il Comune di Montescheno organizza da alcuni anni, la Sagra della Segale, un’interessante iniziativa annuale dedicata alla coltivazione e all’utilizzo di questo antico cereale che, ha caratterizzato l’agricoltura di queste zone.

Proprio da un incontro tenutosi in Valle Poschiavo (CH) nel luglio 2017 è nata l’idea, subito accolta dalle amministrazioni di Montescheno e Borgomezzavalle, di allargare gli orizzonti e aderire all’iniziativa transfrontaliera de Lo Pan Ner: una giornata in cui in diverse località dell’arco alpino  i forni comunitari vengono accesi per rivivere l’antico rito della panificazione.
In Valle Antrona si è creata una rete (Ente di Gestione delle Aree Protette dell’Ossola, i Comuni di Montescheno e Borgomezzavalle, i partner dei progetti Terraviva e Green Agent attivati, rispettivamente, grazie al contributo di Fondazione Cariplo e Compagnia di San Paolo) per l’organizzazione di una giornata di festa con un programma denso e affascinante.