Questo sito utilizza i cookies per poter configurare in modo ottimale e migliorare costantemente le sue pagine web.
Continuando ad utilizzare il nostro sito fornite il vostro consenso all'utilizzo dei cookies.

Albergo Miravalle

Albergo MiravalleTranquillità, sole, aria fresca e salubre d’estate e neve candida d’inverno l’albergo Miravalle di Forni Avoltri a 5 km da Sappada, è il luogo di vacanza ideale per chi ama la montagna, lo sport, la natura incontaminata, il silenzio e la pace dei luoghi.
È la località ideale per chi vuole immergersi in una natura ancora incontaminata, dove la flora e la fauna sembrano non aver risentito troppo del progresso e della civiltà.
L’albergo si trova a Forni Avoltri, il più settentrionale dei comuni friulani, lungo le rive del Degano, nell’area montana della Carnia di cui il monte Coglians, proprio di fronte a noi, con i suoi 2780 mt è la vetta più alta.
È il luogo ideale per chi vuole scoprire le alpi Carniche: il monte Coglians, appunto, ma anche il Peralba, il Volaia e le Dolomiti Pesarine.
Come anche il Comelico, a due passi dal Miravalle, e il Cadore offrono panorami mozzafiato celebri in tutto il mondo: basti pensare alla Val Visdende, Auronzo, Misurina, le Tre Cime di Lavaredo e Cortina.

Albergo Miravalle
loc. Cjolos 6 - 33020 Forni Avoltri (UD)
telefono 0433 727468
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web: www.albergomiravalle.org
FB: Albergo Miravalle

 

 

Associazione Culturale Il Rosa

L'associazione Culturale gestisce la pubblicazione del periodico "Il Rosa - Giornale di Macugnaga e della valle Anzasca". 
Il giornale non viene venduto, ma inviato ad “abbonati” che hanno versato liberamente una quota di contributo oppure solamente hanno segnalato l’indirizzo. Da oltre cinquant'anni è forse il primo caso di free press sulle Alpi. E’ un giornale indipendente, non frutto di un’iniziativa imprenditoriale, né istituzionale.
Redazione e collaboratori forniscono il proprio impegno a titolo gratuito e volontario, mossi da un’adesione profonda e non effimera ai valori della cultura alpina.